BIENNALE SPAZIO PUBBLICO 2017

Sezione Mobilità 

Il corpo umano e la città sono sottoposti a stress determinati da inadeguati stili di vita. Sebbene molte città abbiano aderito al protocollo di Kyoto, le condizioni climatiche e ambientali non sono

tra le migliori in gran parte degli ambiti metropolitani del pianeta e il traffico

è una delle principali cause di questo stress. 

Se per stare in salute dobbiamo muoverci fisicamente e per migliorare le condizioni d’inquinamento ambientale e di congestione da traffico dobbiamo puntare sui mezzi pubblici e sulla mobilità dolce, appare evidente che le due cose vadano associate e che si debba puntare sulla “città come cura e sulla cura della città" per risolvere molti dei problemi della società contemporanea. In sostanza, dobbiamo curare la città se vogliamo curare l’uomo.

Tra le linee d'azione individuate, la pedonalità è al primo posto. Intercettando gli orientamenti che emergono dal quadro internazionale, il progetto di ricerca individua a Roma strategie in grado di agevolare e incentivare la vita attiva. Il progetto-pilota parte dalle aree dell'Università Sapienza diffuse nell’intera città, per individuare un programma di rigenerazione urbana, basato sul riconoscimento della relazione qualitativa tra movimento fisico della persona, benessere psicofisico e ambientale.

...read more